Di grandi capolavori grafici per piccoli e non: Orgoglio e Pregiudizio per ragazzi, Nimona di Noelle Stevenson

E' una verità universalmente riconosciuta che io detesti prefazioni ed edizioni per ragazzi. Perché mai, allora, scrivere circa la nuova di Orgoglio e Pregiudizio, in libreria per Mondadori nella collana Oscar Junior?


Ad una domanda legittima segue una risposta legittima: perché essa rappresenta l'eccezione alla regola. Di norma, infatti, le edizioni per ragazzi sono rivedute e "corrette" appositamente per non turbare i giovin fanciulli ed il gentil sesso che lo è altrettanto, ragione, questa, per cui snobbo altamente la categoria; il motivo e le modalità alla base della licenza di censura di un testo da parte di un soggetto che non ne è l'autore, l'editor, o il distributore - giustificabile sul filo del rasoio per finalità commerciali -, mi sfuggono e credo sempre lo faranno, poiché non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire ed io, da questo orecchio per rispetto dell'intelligenza di chiunque - grande o piccino che sia - non sento affatto. 
Dicevo comunque che questa nuova edizione per ragazzi del romanzo più conosciuto di Jane Austen rappresenta un'eccezione ed adesso ve ne spiego i motivi:
  • è integrale: nessuna cesura ha tagliato via i deliziosi siparietti offerti da Bennet & company; l'ironia, il sarcasmo e le schermaglie verbali varie che costituiscono i contenuti essenziali del romanzo sono salvi, urrà!
  • è illustrata magnificamente grazie al talento di Flavia Sorrentino, sfogliare per credere. Qualora non foste d'accordo, credo che il famoso De gustibus insieme alla possibilità d'esercitare il diritto di recesso possano metterci tutti d'accordo.
  • è prefata da Nadia Terranova, autrice a 360° che, da Janeite veterana e buona lettrice, in una prefazione somigliante più ad un ricordo condiviso, non si lascia scappare spoiler potenzialmente dannosi per chi non conoscesse gli esiti di uno dei pilastri della letteratura inglese.
Dunque che siate, come me, Janeites nostalgiche del magico primo ingresso ad Austenland, o fan di zia Jane con pargoli neofiti oppure che vogliate semplicemente farvi un regalo per una ragione qualsiasi, questa edizione potrebbe fare al caso vostro.

A proposito di grandi opere per giovani e meno, vorrei segnalarvi Nimona di Noelle Stevenson.


Dopo un'infanzia da divoratrice di fumetti, mi sono riavvicinata al mondo delle graphic novels la scorsa estate, grazie alle versioni illustrate di Northanger Abbey e Pride and Prejudice - sì, la Austen c'entra sempre - edite in Italia da Panini Comics.

Di Nimona ho sentito parlare molto e bene in rete, la sinossi accattivante ed una rilegatura ben rifinita del volumetto edito Bao Publishing hanno fatto il resto. 
Un cattivo è una vittima la cui storia non è mai stata raccontata, scrive Chris Colfer nella saga de La Terra delle Storie; lo stesso concetto è stato ripreso da Noelle Stevenson nel costruire l'intreccio che vede protagonista Nimona, aspirante aiutante di Sir Ballister Cuorenero, il più cattivo del regno; ma, se tenessimo a mente le parole di Colfer, capiremmo bene che, spesso, nulla è come sembra. Ciò è ribadito efficacemente e sapientemente dalla Stevenson che, dotata di grande talento, si lascia ricordare anche dal più smemorato dei lettori, creando un piacevole effetto grafico grazie a china e pennelli insieme all'attesa per i prossimi lavori, incrociando comunque le dita nella speranza di leggere ancora, prima o poi, di Lombidoro e tutta l'allegra brigata.

Per il momento è tutto.
A presto!
Cecilia

Commenti

  1. quindi potrei prendere questa versione per le mie bambine giusto? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per le bambine certamente, sono sicura però che verrà voglia di (ri)leggerlo anche a te ;)

      Elimina
  2. Da Janeite a Janeite, questa nuova edizione mi rende così contenta! *w*

    RispondiElimina
  3. Vado subito a sbirciare in libreria! Grazie Janeite.
    Lea

    RispondiElimina
  4. Io non vedo l'ora di leggere Nimona!!!
    Mi hai definitivamente convinta a correre a comprarlo.
    Che altri fumetti (o grafic novel) ti piacciono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fatto di graphic novel sono una novellina: Nimona è la mia terza. Consigli? :)

      Elimina

Posta un commento

I commenti sono fondamentali per lo scambio di opinioni e la crescita culturale di ogni persona che passa da questa Sala; dunque, se vorrai lasciarne uno, saremo ben felici di sapere quale sia il tuo pensiero :)

Grazie.