Anteprime di Settembre e Ottobre - Prima parte

Salve a tutti! Come va?
Qui in Sicilia lo scirocco e l'afa la fanno da padroni, anche se la situazione sta cominciando a cambiare... Al di là di tutto, beach is the way!
Prima di andare, pensando un attimo con nostalgia alle piogge autunnali, vi segnalo alcuni dei titoli che spero mi terranno compagnia negli ultimi mesi dell'anno, nonostante l'inizio dell'ultimo anno di liceo mi faccia presagire l'ulteriore drastica diminuzione del tempo da dedicare alla lettura.
Mi faccio coraggio col solito Don't worry, be happy e vi auguro buona giornata e buona lettura!
Cecilia.
P.S. Alcune cover sono quelle delle edizioni straniere.


Longbourn House di Jo Baker è stato pubblicato in America nel 2013, anno del Bicentenario del capolavoro Austeniano per eccellenza, Pride and Prejudice, di cui Longbourn è una delle location principali. Jo Baker rimaneggia in maniera originale la vicenda Austeniana, descrivendola dal punto di vista dei servitori (qualche influenza di Downton Abbey forse?) Questo retelling verrà pubblicato in autunno da Einaudi,  casa editrice che l'anno scorso si era occupata della pubblicazione di un altro romanzo che aveva qualche connessione con la famosa serie tv Britannica, Ai piani bassi di Margaret Powell, una cuoca al servizio di aristocratici che ha deciso di mettere le proprie memorie dell'esperienza lavorativa su carta.
Vorrei prenderlo nonostante il prezzo quasi proibitivo, 20 euro, perché essendo appassionata del genere, del periodo storico, della Austen e di Downton, lo sento molto nelle mie corde:


Titolo: Longbourn House
Autrice: Jo Baker
Pagine: 250
Prezzo di copertina: 20 euro
Collana: Supercoralli
Editore: Einaudi

Data di pubblicazione: Settembre 2014

Sinossi:
Pranzi da mettere in tavola, grandi pulizie, vestiti da rammendare, pavimenti da spazzare, signorine da preparare per il ballo, lettere da consegnare e montagne di patate da pelare... le incombenze di un domestico, nel mondo di Jane Austen, sono numerose, pesanti e da svolgere con la massima discrezione. Ma, sebbene facciano di tutto per sembrare invisibili, le cameriere e i maggiordomi di casa Bennet conducono vite tutt'altro che trascurabili, tra amori che sbocciano, segreti a lungo custoditi, dolorosi compromessi e incontri inaspettati. In questo romanzo Jo Baker spalanca le porte di Longbourn per raccontarci le storie della servitù. A farci da guida, tra personaggi familiari e insospettabili retroscena, sarà la schietta e giudiziosa Sarah, cameriera diciottenne cresciuta in casa Bennet dopo un'infanzia passata all'orfanotrofio. A fianco di Mrs Hill, la governante, e degli altri dipendenti della casa, da Mr Hill, maggiordomo di Mr Bennet, alla servetta Polly, di buon cuore ma un po' dura di comprendonio, Sarah si barcamena senza troppi scossoni, tra le innumerevoli faccende da sbrigare. Al contrario delle cinque signorine Bennet, Sarah non si è mai concessa il lusso di sognare... almeno fino all'arrivo di James Smith, giovanotto taciturno e misterioso che prenderà servizio come valletto e stalliere, portando lo scompiglio nella proprietà e nei cuori dei suoi occupanti.


Altro pubblicazione molto attesa è quella del nuovo capitolo della saga che vede come protagonista la compratrice ossessivo-compulsiva Rebecca Bloomwood che, dopo una lunga attesa, torna in libreria dal 30 Settembre con un'altra delle sue divertenti e paradossali avventure. Nella WL di una delle mie migliori amiche, sarà presto anche sullo scaffale della sua libreria e, per gentile concessione, tra le mie mani.



Titolo: I love Shopping a Hollywood
Autrice: Sophie Kinsella
Pagine: 374
Collana: Omnibus
Prezzo di copertina: 20 euro
Editore: Mondadori

Data di pubblicazione: 30/09/2014

Sinossi:
[Tradotta da me]

Becky Brandon (nata Bloomwood) è a Hollywood! E' come se tutta la sua vita avesse portato a questo momento. Sta per uscire con le stelle, almeno lei spera di farlo, quando finalmente incontra la star del cinema Sage Seymour, di cui suo marito Luke è il manager.
C'è così tanto da vedere e da fare! E ottenere per Minnie, superando tanti ostacoli, un posto nella A list della pre scuola di Hollywood richhiederà qualche aiuto.
Becky mette tutto il suo cuore nella nuova carriera -  sta per diventare una stilista di celebrità. Tappeto rosso, eccola che arriva! Ma Becky si trova presto in difficoltà a Tinseltown. Per fortuna la sua migliore amica Suze viene a tenerle compagnia e insieme sembrano trovare la via per inserirsi ad Hollywood.
Ma in qualche modo le cose non funzionano del tutto come avevano sperato. Infine la grande occasione di Becky arriva, ed è un'occasione che non si può comprare. Ma non le costerà troppo?




Dopo Il Diario di Mr Darcy, Amanda Grange torna sugli scaffali italiani con il Diario di un altro eroe Austeniano famoso e molto amato: il Colonnello Brandon di Ragione e Sentimento.

Titolo: Il diario del Colonnello Brandon
Autrice: Amanda Grange
Pagine: 224
Prezzo di copertina: 13 euro
Editore: TRE60

Data di pubblicazione: Ottobre 2014

Sinossi:
James Brandon ha solo diciotto anni, ma è convinto che nella sua esistenza non ci sia posto per la gioia: Eliza, la donna di cui è perdutamente innamorato, è stata infatti promessa in sposa al fratello, Harry. Disperato, decide di arruolarsi: lascia l'Inghilterra alla volta delle Indie orientali e ne fa ritorno solo dopo alcuni anni... soltanto però per scoprire che Harry ha divorziato da Eliza e la donna, malata di tisi, sta per morire. Eppure, nonostante tutto, James non si arrende, neanche quando il destino sembra deciso a mostrargli il suo volto più crudele, neanche quando Marianne, l'unica donna dopo Eliza che ha acceso una scintilla nel suo cuore, gli rivela di essere innamorata di un altro... Ma è possibile che non ci sia nessuna speranza per lo sfortunato, romantico, volitivo colonnello Brandon?


Un'autrice di cui mi hanno parlato molto bene ma di cui non ho ancora letto nulla è Sara Rattaro. Il suo nuovo libro, Niente è come te, il cui titolo sembra ispirarsi ad una canzone di Chiara, sarà disponibile a partire dal 5 Settembre:




Titolo: Niente è come te
Autrice: Sara Rattaro
Pagine: 200
Prezzo di copertina: 14,90 euro
Prezzo ebook: 9,99 euro
Editore: Garzanti

Sinossi:

Due scatole colme di libri, pupazzi e tante fotografie. Tutto il mondo di Margherita è racchiuso in quelle poche cose. In spalla il suo adorato violino e tra le mani un biglietto aereo per una terra lontana: l'Italia. La terra dove è nata e che non rivede da quando è piccola.
Ma ora è lì che deve tornare. Perché a quasi quindici anni Margherita ha scoperto che a volte è la vita a decidere per noi. Perché c'è qualcuno che non aspetta altro che poterle stare accanto: Francesco, suo padre. Il suono assordante dell'assenza di Margherita ha riempito i suoi giorni per dieci anni. Da quando sua moglie è scappata in Danimarca con la loro figlia senza permettergli di vederla mai più.
Francesco credeva fosse solo un viaggio. Non avrebbe mai pensato di vivere l'incubo peggiore della sua vita. Eppure, ora che Margherita è di nuovo con lui, è difficile ricucire quello che tanto tempo prima si è spezzato. Francesco ha davanti a sé un'adolescente che si sente sbagliata. Perché a scuola è isolata dai suoi compagni e a casa passa le giornate chiusa nella sua stanza. Ma Francesco giorno dopo giorno cerca la strada per il suo cuore. Una strada fatta di piccoli ricordi comuni che riaffiorano. Perché le cose più preziose, come l'abbraccio di un padre, si possiedono senza doverle cercare. E quando Margherita ha bisogno di lui come non mai, Francesco le sussurra all'orecchio poche semplici parole per farle capire quanto sia speciale: «Niente, ma proprio niente, è come te, Margherita».
Dopo il successo di Non volare via, a lungo in classifica in Italia tra i libri più venduti, Sara Rattaro torna con un romanzo potente e intenso che sa come avvicinarsi al cuore di tutti noi. La storia di quell'istante in cui non importa più cosa è giusto o cosa è sbagliato. La storia di un padre coraggioso e di una ragazza speciale. La storia di un amore che non conosce né tempo né ostacoli. Perché a volte l'unica cosa che conta è lottare per quello che si ama veramente.


Che ne pensate? Se vi va, scrivetelo nei commenti.

Grazie, a presto!

Commenti

  1. Ciao!! Io vorrei I love shopping a Hollywood e niente è come te! Complimenti per il blog, ti ho scoperta ora e ti seguirò con piacere!

    RispondiElimina
  2. Ahhh che belle uscite !! Grazie per averle pubblicate ! ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono fondamentali per lo scambio di opinioni e la crescita culturale di ogni persona che passa da questa Sala; dunque, se vorrai lasciarne uno, saremo ben felici di sapere quale sia il tuo pensiero :)

Grazie.