domenica 22 febbraio 2015

Quotes of the Week (2) [Città di Carta]

Buonasera! Come avete trascorso questa uggiosa Domenica? 
Io, approfittando di un po' di tempo libero, ho terminato la lettura di Acciaio, di cui non mi sono ancora fatta un'idea ben precisa. Dovrei recuperare la trasposizione ma non voglio stancarmi troppo in vista della Notte degli Oscar che spero di seguire, almeno parzialmente, data la sveglia mattutina del Lunedì. Avete preferenze? Io qualcuna, dunque incrocio le dita :)
Decisamente in ritardo, vi lascio le citazioni della settimana tratte da Città di Carta di John Green.
Se mi sia piaciuto o meno potrete scoprirlo domani mattina.
Come al solito vi invito a lasciare le vostre, se vi va.
A presto!

Cecilia





Citazioni tratte da Città di Carta di John Green:

- Ora la vita è il futuro. Ogni istante della nostra vita è pensato in funzione del futuro.

- Ho sempre trovato ridicolo che le persone desiderino stare insieme a qualcuno perché è carino. E' come scegliere i cereali della colazione in base al colore anziché al sapore.

- E' una città di carta. Guardala, Q. : guarda tutti quei viottoli, quelle strade che girano su sé stesse, quelle case che sono state costruite per cadere a pezzi. Tutte quelle persone di carta che vivono nelle loro case di carta, che si bruciano il futuro pur di scaldarsi. Tutti quei ragazzini di carta che bevono birra che qualche cretino ha comprato loro in qualche discount di carta. Tutti rimbambiti dalla frenesia di possedere cose. Cose sottili e fragili come carta. E tutti altrettanto sottili e fragili. Ho vissuto qui per diciotto anni e non ho mai incontrato qualcuno che si preoccupasse delle cose che contano davvero.

- Noi però siamo germogli nati dalla stessa pianta. Io non posso essere te. Tu non puoi essere me. Puoi arrivare ad immaginare abbastanza bene una persona, però mai vederla alla perfezione. [...] All'inizio siamo navi inaffondabili. Poi ci succedono delle cose: ci perdiamo, ci facciamo male. E lo scafo comincia a creparsi. Ma una volta che lo scafo va in pezzi, la luce entra ed esce, ed è solo in quei momenti che vediamo davvero noi stessi, e gli altri.

4 commenti:

I commenti sono fondamentali per lo scambio di opinioni e la crescita culturale di ogni persona che passa da questa Sala; dunque, se vorrai lasciarne uno, saremo ben felici di sapere quale sia il tuo pensiero :)

Grazie.