lunedì 21 dicembre 2015

Alcune comunicazioni di servizio per chiudere il 2015

Buongiorno a tutti! Pensavo di aggiungere una premessa iniziale alla prossima recensione ma sarebbe stata troppo lunga, dunque ho deciso di dedicare un post apposito, tanto ormai vi siete abituati alle comunicazioni di servizio.


  • La Sala dei Lettori Inquieti è sbarcato anche su Instagram. Amo fotografare e il mio profilo personale non bastava più, a parte il fatto che sono quasi tutte foto di libri, quindi tanto valeva aprirne uno per il blog. Lo trovate QUI, se anche voi siete iscritti e vi va di seguirlo anche lì, oppure nella sidebar destra della home del blog. Grazie.


  • La pagina Facebook del blog ha raggiunto i 500 Mi Piace, a meno che non ci sia qualcuno non lo tolga all'ultimo momento (cose che capitano). Se non avete ancora messo Mi Piace e volete farlo, trovate l'apposito banner nella solita sidebar destra del blog o cliccando sul link sopra. Grazie anche per questo.

  • Il blog ha perso qualche iscritto. Sebbene sospettassi d'aver infastidito qualcuno, ho presto scoperto, grazie a una consultazione tra blogger, che non è così; tutto è dovuto all'iniziativa di Blogger di cancellare profili fake e inattivi. Se siete blogger ed è capitato anche a voi potete dormire sonni tranquilli, per tutti gli altri, beh, continuate a seguire il blog numerosi, se vi va.

  • A quelli che continuano a chiedermi perché non abbia organizzato un giveaway natalizio, consiglierei di leggere questo post QUI. Per quanto riguarda altre iniziative, non ho il tempo né la creatività necessarie. Comunque ci sono tantissimi blog che ne organizzano, perciò un giro nella blogosfera potrebbe fare al caso vostro.

  • Ho terminato Il mio nome è Sissi di Allison Pataki e ve ne parlerò nei prossimi giorni. Probabilmente sarà l'ultima recensione del 2015 perché, avendo ritirato qualche giorno fa Shirley dal libraio di fiducia, l'ho iniziato. Come mi ha fatto notare mio padre non appena l'ha visto, è un bel tometto di circa 700 pagine che, per mancanza di tempo utile, non penso di finire entro l'anno. Mai dire mai comunque, in ogni caso siete avvisati e nei prossimi giorni ci leggeremo ugualmente con le mie impressioni su Il mio nome è Sissi, la Top Ten delle migliori letture del 2015 e forse, se sarà all'altezza e Fellowes non riserverà tiri mancini tornando a vestire i panni del Grinch come accadde nel Natale del 2012, un commentino su Downton Abbey di cui andrà in onda il Christmas Special dell'ultima stagione e di cui, ancora se non si fosse capito dall'header, sono una fan sfegatata. La Granny non approverebbe ma va bene lo stesso. Ah, a proposito: ogni volta che qualcuno pronuncia o scrive Downtown Abbey, un fan di Downton Abbey muore. Fate attenzione per favore. Grazie :D





A presto!

Cecilia

2 commenti:

  1. Ciao Cecilia! Io ti seguo più che volentieri, mi piacciono le persone schiette e sincere. A presto e buone letture di fine anno.

    RispondiElimina

I commenti sono fondamentali per lo scambio di opinioni e la crescita culturale di ogni persona che passa da questa Sala; dunque, se vorrai lasciarne uno, saremo ben felici di sapere quale sia il tuo pensiero :)

Grazie.