domenica 21 dicembre 2014

Quotes of the Week (21)

Vi auguro un buongiorno e buona Domenica, la prima delle vacanze di Natale 2014,  anche questa con le Quotes of the Week!
Un abbraccio!



Le Quotes of the Week di questa settuimana sono tratte da Il risveglio della signorina Prim di Natalia Sanmartin Fenollera e da Kill All Enemies di Melvin Burgess.

Citazioni tratte da Il risveglio della signorina Prim di Natalia Sanmartin Fenollera:

- Era fermamente convinta che la delicatezza fosse la forza che muoveva il mondo. Là dove mancava, lo sapeva per esperienza, il mondo cadeva nell'oscurità e nelle tenebre.

- Gli angeli sono nelle cose semplici, che non ci sono angeli dove le cose sono complicate. Lui pensava che ciò che piccolo è importante.

- Ci sono momenti nella vita in cui tutti ci troviamo davanti a dilemmi che vorremmo non dover risolvere. Anche se in ogni esistenza quel dilemma si presenta travestito con abiti diversi, la sua essenza è sempre la stessa. Bisogna compiere un sacrificio e bisogna scegliere una vittima: sé stessi o gli altri.

- La quotidianità è come la steppa: non è un mostro, è un alimento. Se lei riesce a fare in modo che vi cresca qualcosa, può stare sicura che quel qualcosa sarà forte e autentico.

- Tutti gli uomini che conosco criticano Darcy. Lo considerano fastidioso e impertinente. [...]Immagino che siano consapevoli di perdere lustro quando vengono paragonati a lui.

- Un uomo desto può forse voler vivere addormentato?

- Mi hanno detto che lei ama la delicatezza e ha nostalgia della Bellezza. Cerchi dunque la Bellezza. La cerchi nel silenzio, nella calma, la cerchi nel cuore della notte e la cerchi anche nell'aurora. Si soffermi a chiudere le porte mente la cerca, e non si stupisca se scopre che non vive nei musei né nei palazzi. Non si sorprenda se alla fine scopre che la Bellezza non è qualcosa, ma qualcuno.


Citazioni tratte da Kill All Enemies di Melvin Burgess:

- Come tutte le opere di genio, era di un'ovvietà allucinante una volta che ci arrivavi, ma impossibile da indovinare prima.

- Sapevo qualcosa che loro non avrebbero saputo mai: che le cose peggiori di questo mondo si possono trasformare in bellezza pura grazie ad un singolo pensiero.

Per oggi, è tutto, spero abbiate apprezzato queste parole quanto me.

Vi invito a riferirmi anche le vostre, se ne avete.


Cecilia

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono fondamentali per lo scambio di opinioni e la crescita culturale di ogni persona che passa da questa Sala; dunque, se vorrai lasciarne uno, saremo ben felici di sapere quale sia il tuo pensiero :)

Grazie.