mercoledì 24 settembre 2014

Speciale Taobuk: Le Belle Lette(u)re di Taormina 2014

Buongiorno readers, come state? Vi avevo avvertito che con l'inizio dell'anno scolastico e la conseguente vita da maturanda mi sarei fatta sentire di meno; tuttavia, sebbene quest'ultima si stia rivelando dura come mi aspettavo, non è a causa sua se non ho postato nulla per una settimana circa.
No, molteplici circostanze possono essere incolpate di questa grave mancanza di cui ho sofferto abbastanza ma, in definitiva, tutte sono riconducibili ad una solo motivo: sono stata via per un po'.
Sono andata via per un weekend dal mio apatico paesino, trasferendomi ad un' oretta e mezza di strada, in quel di Taormina.
Taormina, conosciuta per le sue origini greche, il suggestivo Teatro Greco proprio all'interno di quest'ultimo ha ospitato la cerimonia d'apertura della IV Edizione del Taobuk, il Festival internazionale delle Belle Lettere che vanta ogni anno ospiti di fama internazionale.


Piero Grasso durante la Lectio Magistralis sulla mafia
Quest'anno è toccato al presidente del Senato Piero Grasso, al compositore Nicola Piovani e al celeberrimo scrittore cileno Luìs Sepulveda, personalità molto diverse fra loro ma accomunate dall'amore per la cultura.
Nicola Piovani emozionatissimo per l'esordio con La musica è pericolosa, primo ed ultimo suo manoscritto letterario in quanto, a suo dire, è più a suo agio nello scrivere partiture piuttosto che libri e Luis Sepulveda a cui è stato assegnato il Premio per l'Eccellenza Letteraria, hanno intrattenuto una numerosa platea sabato 20 Settembre 2014 conversando con i conduttori, il presidente di Taobuk Festival Antonella Ferrara ed il giornalista Franco Di Mare, presidente del Comitato Scientifico ed attualmente alla guida dello storico programma Rai Unomattina.

Antonella Ferrara, presidente Taobuk, con il Presidente del Senato Piero Grasso e il conduttore Franco Di Mare

L'attore Pippo Pattavina legge dei brani tratti dai libri dei premiati

Nicola Piovani parla del suo La musica è pericolosa, edito da Rizzoli

Medley dei propri brani celebri eseguito da Piovani al pianoforte

Lo scrittore cileno Luis Sepulveda con Franco Di Mare

Luis Sepulveda con Antonella Ferrara e Franco Di Mare

Alan Friedman presenta Ammazziamo il Gattopardo
Tutti premiati in veste di scrittore, Piero Grasso il quale ha tenuto una lectio magistralis sulla mafia
Tra intervalli musicali offerti dai Musicisti in Jeans, duo musicale composto da Angelo Di Guardo e Antonio Macrì in collaborazione con l'attrice e conduttrice Carmen Longo che si è rivelata essere un'ottima violoncellista e a cui ha contribuito anche Piovani suonando un pezzo al pianoforte, racconti di aneddoti di vita quotidiana e letture di brani tratti dalle opere dei premiati a cura dell'attore teatrale catanese Pippo Pattavina, il festival, in corso fino a venerdì 26 Settembre 2014, ha preso avvio nel migliore dei modi, continuando così il giorno successivo, domenica 21 Settembre 2014, con la presentazione del saggio - inchiesta sulle vicende politiche italiane degli ultimi anni, Ammazziamo il Gattopardo di Alan Friedman e quella di Suburra di Giancarlo De Cataldo, autore di Romanzo Criminale, con l'intervento della scrittrice Alessia Gazzola, che ho avuto modo di incontrare nuovamente dopo Luglio scorso sia in quest'occasione sia ieri, in data 23 Settembre 2014 durante la presentazione del nuovo capitolo, il quarto, della serie dedicata alla specializzanda in Anatomopatologia più simpatica d'Italia, Alice Allevi.


Con Alessia Gazzola



I ragazzi dell'Associazione Agorà con Alessia Gazzola alla presentazione de Le ossa della Principessa, nuovo capitolo della serie di Alice Allevi


Ed infine, ecco il bottino di Taobuk 2014:

Bottino della IV edizione di Taobuk: alcuni in mio possesso, altri no, tutti rigorosamente autografati :P

Non posso che complimentarmi con tutto lo staff di Taobuk per l'efficiente organizzazione e la splendida iniziativa, sperando di poter replicare la bella esperienza il prossimo anno con l'edizione 2015 di questa meravigliosa manifestazione.

A voi lettori non posso che augurare buone letture e darvi appuntamento al prossimo post.
Un abbraccio!

Cecilia

2 commenti:

  1. Ciao Cecilia! Non conoscevo questa iniziativa, ma sembra davvero interessante.
    I libri della Gazzola sono in wishlist da un bel po' di tempo, appena riuscirò a liberare un piccolo spazio nella mia TBR li prenderò di sicuro.
    Taormina poi è bellissima, ci sono stata un po' di anni fa, solo una volta, ma vorrei tornarci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confessione imbarazzante: pur essendo siciliana, di Taormina avevo un vaghissimo ricordo perché, prima del Taobuk, c'ero stata anni fa con i miei.
      I libri della Gazzola sono scorrevolissimi ed Alice è adorabile come la sua creatrice, te li consiglio vivamente :)

      Elimina

I commenti sono fondamentali per lo scambio di opinioni e la crescita culturale di ogni persona che passa da questa Sala; dunque, se vorrai lasciarne uno, saremo ben felici di sapere quale sia il tuo pensiero :)

Grazie.